Amazon (AMZN)

La storia della società

Amazon, azienda fondata nel 1994 da Jeff Bezos, è il rivenditore online al dettaglio più grande al mondo. L’azienda ha la sua sede principale a Seattle, Washington. Bezos ha studiato i principali prodotti da poter vendere online. Ha scelto i libri perché sono oggetto di grande domanda, hanno un prezzo di vendita basso ed è presente una vastità di titoli in circolazione. In due mesi le vendite di Amazon hanno raggiunto $20.000 alla settimana. 

Dopo il suo successo iniziale, Amazon ha ampliato velocemente la sua offerta con altri prodotti quali DVD, mp3, mobili, abbigliamento, giocattoli, cibo e gioielli. Amazon produce Kindle, una linea di lettori di eBook e tablet, e vende anche eBook. 

Amazon è un’azienda globale, con siti specifici per USA, Regno Unito, Francia, Canada, Italia, Germania, Spagna, Australia, Brasile, Giappone, Cina, India, Messico e altri ancora, e fornisce spedizioni in questi e in altri paesi.

Fare trading con Amazon: informazioni importanti da conoscere

  • L’IPO di Amazon è avvenuta il 15 maggio 1997 al prezzo di $18 ad azione. Amazon fa trading sul mercato NASDAQ, come la maggior parte delle altre società presenti online.
  • Il piano economico iniziale di Amazon non prevedeva di conseguire profitti per 4-5 anni. Gli azionisti inizialmente lamentavano la lenta crescita, ma dopo lo scoppio della bolla del dot.com Amazon riuscì a sopravvivere e cominciò a generare profitti. 
  • Il 40% delle vendite di Amazon è guidato dal suo programma di affiliazione, chiamato Amazon Associates, e da venditori terzi.
  • Amazon è leader nella fornitura di servizi di cloud computing Le cloud solutions stanno diventando sempre più importanti, cosicché se Amazon riuscisse a mantenere la copertura di mercato, continuerebbe ad avere successo.  
  • Il servizio di affiliazione di Amazon, Amazon Prime, offre la consegna gratuita in due giorni lavorativi, il video streaming e altri servizi, il tutto ad un prezzo fisso. L’aumento del prezzo di questo servizio può far crescere o diminuire il valore delle azioni, in base alla reazione del consumatore alle novità, e se i consumatori sono disposti a pagare di più per Prime. 

Amazon ha iniziato come libreria online e in un solo decennio è diventata un grande magazzino online, una piattaforma tecnologica, una piattaforma dotata di diversi fulfilment centre in tutto il mondo e di logistica , pubblicità e molto altro ancora. Per chiunque voglia investire in Amazon è consigliabile fare ricerche sull’azienda ed eseguire un’analisi di mercato prima di fare trading. 

Fai Trading su AMZN