Condizioni di trading

Rollover

Rollover UFX non addebita commissioni di rolling Addebitiamo solo una commissione di rollover (conosciuta anche con il termine di overnight swap o rollover fee). La commissione di rollover viene calcolata quando un trader lascia una posizione aperta oltre le 00:00 GMT.

Informazioni generiche

Il termine “rollover” si riferisce al tasso di interesse che i trader pagano o ricevono sulle posizioni aperte che vengono “portate” o appunto in inglese “rolled over” da un giorno con l’altro. Ogni coppia valutaria ha un suo tasso di interesse. Alla fine di ogni giornata di trading, alle 00:00 GMT, il trader paga o riceve un tasso di interesse sulle coppie valutarie in portafoglio.

Come funziona?

Nel mercato del trading, l’interesse è calcolato su base giornaliera. Alla fine di ogni giornata di trading, alle 00:00 GMT, i trader possono vedere dall’estratto del proprio conto se è stata addebitata o accreditata una commissione di rollover. Nei giorni infrasettimanale, la commissione di rollover viene calcolata per la giornata di trading passata. Dal momento che la settimana di trading è formata da 5 giorni lavorativi, tutti i mercoledì vengono calcolati gli interessi di rollover per il weekend successivo, comportando così l’accredito o addebito di una commissione di 3 giorni.

Segue una breve spiegazione sull’Interesse di Rollover:

Il tasso d’interesse della valuta principale è inferiore di quello della valuta secondaria.

Ad esempio: EUR/AUD. EUR – Tasso d’Interesse dell’1,25%; AUD – Tasso d’interesse del 4,5%

L’euro è la valuta principale e il suo tasso di interesse è inferiore a quello della valuta secondaria, ovvero il dollaro australiano (AUD).

Acquisto/Posizione long: quando un trader acquista l’euro, gli verrà addebitata una commissione di rollover.

Vendita/Posizione short: quando un trader vende l’euro, gli verrà accreditata una commissione di rollover.

NOTA: Il volume degli scambi condizionano l’importo della commissione di rollover. Maggiore è il volume negoziato, maggiore sarà la commissione di rollover.

La commissione Rollover è addebitata nel modo seguente:

  • Da Domenica notte a Lunedì: Rollover regolare
  • Da Lunedì notte a Martedì: Rollover regolare
  • Da Martedì notte a Mercoledì: Rollover regolare
  • Da Mercoledì notte a Giovedì: il Rollover viene addebitato tre volte (per Mercoledì, Venerdì, e Sabato)
  • Da Giovedì notte a Venerdì: Rollover regolare

Slippage

Nel trading valutario, il termine “slippage” si riferisce alla differenza tra il prezzo previsto di un’operazione di scambio e il prezzo al quale l’operazione di scambio viene eseguita.

Qualora il prezzo di esecuzione risulti migliore del prezzo richiesto dal cliente, questo è denominato “Slippage positivo”. Al contrario, se il prezzo di esecuzione è peggiore del prezzo richiesto dal cliente, a ciò si fa riferimento con il nome di “Slippage negativo”.

Lo “Slippage” è una pratica di mercato normale e una caratteristica normale dei mercati valutari, a determinate condizioni* quali , ma non solo, illiquidità e volatilità a causa di notizie, eventi economici e aperture di mercato; indi per cui, non è possibile garantire il trading in base a notizie.

Va osservato che in condizioni di mercato anomale, il prezzo di esecuzione di trade può variare notevolmente dal prezzo originale richiesto. Questo può accadere ad esempio, nei seguenti casi:

a) Durante gli orari di apertura del mercato

b) Durante gli orari delle notizie,

c) Durante i periodi di volatilità in cui i prezzi si distanziano in maniera significativa dal prezzo dichiarato,

d) Nel caso vi sia un movimento rapido di prezzo, per cui quest’ultimo sale o scende in una sessione di trading in misura tale in base alle norme della borsa interessata, il trading venga sospeso o limitato,

e) Se la liquidità è insufficiente per l’esecuzione del volume di trading specifico al prezzo dichiarato.

Nota bene: questa non è una lista completa

Per maggiori informazioni su Spread e Orari di Trading, clicca qui.