Dollaro piatto per bassa fiducia dei consumatori

Mercato Azionario USA

Martedì Wall Street in chiusura mista con Alphabet (NASDAQ: GOOGL), Facebook e altre azioni del tecnologico in caduta, mentre una ripresa di 3M (NYSE: MMM) e altri industriali ha aumentato la Media industriale del Dow Jones. Il Dow Jones si è apprezzato dello 0,21%, lo S&P 500 ha perso lo 0,15% e il NASDAQ ha anch’esso perso lo 0,81% del suo valore. Tecnicamente, secondo il grafico a 1 ora, il Dow Jones è scambiato al di sopra della linea di supporto a 24.350. Ciò potrebbe un portare a un rialzo verso quota 25.100, mentre rompere al di sotto della linea potrebbe dare inizio a un’inversione al ribasso a circa 24.100.

Leggi tutto...

Dollaro tiene il passo prima del meeting della Fed

Mercato Azionario USA

Lunedì Wall Street si è deprezzata a causa di perdite nei settori tecnologico, telecomunicazioni e sanità. Il Dow Jones ha perso lo 0,84%, lo S&P 500 lo 0,78% e il NASDAQ l’1,11% del suo valore. Tecnicamente, secondo il grafico a 1 ora, lo S&P è scambiato al di sopra della linea di supporto a 2.620. Finché continuerà in questo modo, è prevedibile un rialzo verso quota 2.750. Tuttavia, rompere al di sotto della linea potrebbe dare inizio a un’inversione che lo riporterebbe a circa 2.500.

Leggi tutto...

Crollo del dollaro dopo fine blocco amministrativo

Mercato Azionario USA

Venerdì Wall Street si è apprezzata dopo la riapertura delle attività di governo e la ripresa delle azioni di beni voluttuari, Starbucks in testa. Il Dow Jones ha aumentato il suo valore dello 0,75%, lo S&P 500 dello 0,85% e il NASDAQ dell’1,29%. Tecnicamente, secondo il grafico a 1 ora, il NASDAQ è scambiato al di sopra della linea di supporto a 6.750. Ciò dovrebbe spingere l’indice in rialzo intorno a 7.000, mentre cadere al di sotto della linea potrebbe dare inizio a un forte trend negativo fino a circa 6.500.

Leggi tutto...

Draghi pessimista aiuta il rialzo del dollaro

Mercato Azionario USA

Wall Street ha chiuso contrastata visto che sembra che gli Stati Uniti e la Cina siano ancora lontani da un accordo commerciale, secondo il segretario del Commercio US Wilbur Ross. Il Dow Jones ha perso lo 0,09%, lo S&P 500 è salito dello 0,14%, e il NASDAQ ha aggiunto lo 0,68% al suo valore. Tecnicamente, secondo il grafico a 4-ore, lo S&P si mantiene al di sotto della resistenza a 2,680. Rompendo questa linea potrebbe portare questo indice verso i 2,750, mentre se non dovesse riuscire potrebbe causare un calo verso i 2,600.

Leggi tutto...

Dollaro, oro e greggio: tutti in flessione

Mercato Azionario USA

Wall Street ha chiuso in positivo dopo una giornata di trading volatile. Il Dow Jones ha aumentato il suo valore dello 0,70%, lo S&P 500 dello 0,22% e il NASDAQ dello 0,08%. Tecnicamente, stando al grafico a 4 ore, il Dow Jones ha attraversato sopra la linea di trend bullish ed è scambiato con un RSI superiore a 50. Se se l’indice dovesse riuscire a rompere al di sopra della linea di trend, potremmo vedere un rialzo verso quota 25,000, mentre al contrario potrebbero ribassarsi verso 24.000.

Leggi tutto...

Dollaro in ribasso per scomparsa vendite nuove case

Mercato Azionario USA

Martedì Wall Street ha chiuso in ribasso a causa di perdite nei settori petrolio e gas, tecnologico e servizi al consumatore. Il Dow Jones ha perso l’1,22%, lo S&P 500 l’1,42% e il NASDAQ l’1,91% del suo valore. Tecnicamente, secondo il grafico a 4 ore lo S&P è scambiato al di sopra di una linea di trend bullish e potrebbe risalire verso quota 2.800, mentre cadere sotto la linea potrebbe forzare il ribasso dell’indice verso quota 2.500.

Leggi tutto...

Bene il dollaro dopo blocco delle attività amministrative

Mercato Azionario USA

Lunedì Wall Street è rimasta chiusa per il Martin Luther King Day. Attualmente a 24.706, sul grafico a 2 ore il Dow Jones è scambiato sopra una linea di trend bullish e potrebbe risalire verso quota 24.750, mentre cadere sotto la linea potrebbe forzare il ribasso verso circa 24.450.

Leggi tutto...

Dollaro in ripresa: Cina rimugina su aumenti import USA

Mercato Azionario USA

Mercati americani in rialzo dopo la chiusura di venerdì, con guadagni nei settori petrolio e gas, industriale e materiali di base. Il Dow Jones ha aumentato il suo valore dell’1,38%, lo S&P 500 dell’1,32% e il NASDAQ dell’1,03%. Tecnicamente, secondo il grafico giornaliero, finché il NASDAQ sarà scambiato sotto la linea di trend bearish, è prevedibile una caduta intorno a quota 6.600, sebbene rompere al di sopra di questa linea potrebbe portarlo verso quota 6.850.

Leggi tutto...

Dollaro in salita con i dati sul lavoro non influenzati dallo shutdown

Mercato Azionario USA

Wall Street ha finito in positivo questo giovedì, in seguito ai guadagni nei settori dei Materiali di base, Industriali e Greggio eGas. Il Dow Jones è salito dello 0,67%, lo S&P 500 è incrementato dello 0,76%, e il NASDAQ ha aggiunto lo 0,71% al suo valore. Tecnicamente, secondo il grafico a 4-ore, il Dow viene scambiato al di sopra della banda mediana delle bande di Bollinger e con un indicatore RSI superiore a 50, potremmo assistere a un rialzo dell'indice verso i 25,000. Tuttavia una rottura al di sotto della banda mediana potrebbe portare ad un ribasso verso i 23,000.

Leggi tutto...

Dollaro su, Euro traballa e la Sterlina rimane forte

Mercato Azionario USA

Wall Street ha finito in positivo questo Mercoledì, con guadagni nei settori Finanziari, Materiali di Base e Utilità. Il Dow Jones è salito dello 0,59%, lo S&P 500 è incrementato dello 0,22%, e il NASDAQ ha aggiunto lo 0,15% al suo valore. Tecnicamente, secondo il grafico a 1-ora, lo S&P viene scambiato al di sopra della Media Mobile a 30-periodi, con un indicatore RSI superiore a 50, che potrebbe portare ad un rialzo verso i 2,700. Tuttavia, una rottura al di sotto della linea SMA potrebbe causare una flessione dell'indice verso l'area dei 2,400.

Leggi tutto...
1 2 3 35